IL CONSIGLIO DI STATO ACCOGLIE IL RICORSO E SOSPENDE LA SENTENZA DEL TAR LAZIO CHE DISCONOSCE LE ABILITAZIONI IN ROMANIA

Di poco fa la notizia secondo cui il Consiglio di Stato sez VI ha accolto il ricorso dell’Avv. Maurizio Danza , sospendendo la sentenza n 11774/2019 del TAR Lazio sez III bis che aveva ritenuto legittimi i decreti di rigetto delle istanze di riconoscimento delle abilitazioni all’insegnamento in Romania emanati dal MIUR e la nota n 5636/2019 con ordinanza n.20 /2020 fissando l’udienza di merito.

La ordinanza appare di particolare importanza poichè a differenza di altri contenziosi individuali riguarda quasi 500 ricorrenti

Ufficio Stampa FSI USAE Scuola