Recupero differenze retributive per l’espletamento delle funzioni di DSGA.

Ricorso al giudice del lavoro rivolto al personale ata per il recupero della differenza retributiva spettante per l’espletamento delle funzioni di dsga in violazione dell’art.56 del CCNL SCUOLA 2006/2009.

Destinatari:

Personale ATA c.d. “facenti funzioni”, che hanno ricoperto la funzione di DSGA percependo una retribuzione inferiore a quella del profilo di appartenza in violazione dell’art.56 del CCNL Scuola 2006/2009.

Si ritiene che competano per intero al suindicato personale, tutte le voci previste dal CCNL Scuola 2006/2009  senza alcuna decurtazione ,poiché riferita ad un istituto contrattuale accessorio.

Tale iniziativa legale comprende anche la richiesta di risarcimento danno dovuto a causa del mancato riconoscimento economico e giuridico.

Modalità di preadesione:

Attraverso la procedura di registrazione su www.fsiscuola.it

Costi della iniziativa legale :

La quota di partecipazione al ricorso è in funzione del numero di adesioni e della differenza retributiva conseguibile (+ risarcimento danni) .

Per gli iscritti ad FSI-USAE Scuola sarà praticato  uno sconto.

Per richiedere un preventivo contattare le strutture territoriali di FSI USAE SCUOLA o inviare una email a fsi.scuola@libero.it o ad avvdanza@libero.it indicando il numero degli aderenti, il foro competente del giudice del lavoro , le differenze retributive non percepite ed il periodo di espletamento delle predette funzioni .