FSI – USAE SCUOLA 14 FEBBRAIO 2018:L’ACCORDO SULLA SCUOLA SIGLATO DALLA TRIPLICE RISCHIA DI ESSERE IL CAVALLO DI TROIA PER I DOCENTI : ASTENIAMOCI DA TUTTE LE ATTIVITA’ NON CONTRATTUALMENTE PREVISTE

 

Avevamo chiesto di non firmare il contratto scuola se non, previa ed attenta valutazione di tutte le proposte dell’ARAN-così il Coordinatore Nazionale FSI SCUOLA-USAE Prof. Maurizio Danza, che aggiunge- il contratto oltre alle risorse economiche del tutto insufficienti e alla decretata fine delle sbandierate politiche di valorizzazione del bonus ed oggetto di scontro tra dirigenti scolastici e triplice , rischia di rappresentare per i docenti l’ennesimo cavallo di Troia- ;- ora scopriamo che la pseudo novità delle ore di potenziamento dell’offerta formativa, saranno remunerate, solo se autorizzate ed eccedenti rispetto alle attività funzionali all’insegnamento- .

Per tali ragioni, e a causa della confusione ingenerata da un contratto firmato per chiare ragioni elettorali, riteniamo sia opportuno astenersi da qualsiasi attività non strettamente prevista dal contratto , prestando attenzione a svolgere le attività funzionali solo presso la sede scolastica   .

UFFICIO STAMPA FSISCUOLA/USAE